• +39 0535 26090

  • info@europrogress.it

Blog Detail

serra per la produzione di pomodoro
28 Giugno 2019

Serra per la produzione di pomodoro in provincia di Verona, modello MULTIMED

La coltivazione in serra è un’ottima soluzione per la pianta di pomodoro che necessita di condizioni termiche elevate e di tanta luminosità.

L’esempio di Stefano Faccio

L’azienda agricola Faccio Stefano, in provincia di Verona, ha colto i vantaggi di questa metodologia di coltura ed ha da poco realizzato una serra per la produzione di pomodoro, scegliendo di installare una struttura multipla modello MULTIMED.

Le caratteristiche della struttura si sposano con le esigenze tecniche riscontrate per la coltivazione della pianta di pomodoro. I materiali utilizzati per la costruzione dell’impianto serricolo di Faccio Stefano garantiscono, infatti, un’ampia luminosità all’interno della serra. Allo stesso tempo, il modello MULTIMED presenta una volumetria medio/alta adatta alla coltivazione di colture con diverse potenzialità di crescita e con differenti cicli di produzione.

I dettagli della serra

La struttura è composta da 5 navate lunghe 97,50 metri. Al colmo una copertura in film plastico opportunamente fissato con profilo di alluminio. Lateralmente, la serra è dotata di 4 aperture motorizzate con angoli tamponati in policarbonato alveolare di spessore 6 mm. In testata, la peculiarità delle lunette basculanti apribili, anch’esse motorizzate, permette una corretta gestione dell’aria calda in serra.

Al via con la produzione!

Con uno spirito imprenditoriale forte e una passione per l’agricoltura che si tramanda di generazione in generazione non ci resta che augurare a Stefano Faccio e alla sua famiglia il meglio per la loro produzione di pomodori.

 

Un affettuoso ricordo a Roberto Bettarello che insieme ai suoi addetti ha realizzato l’installazione di questa struttura.

 

 

Scopri di più sulla serra MULTIMED

La serra MULTIMED è un ottimo prodotto rivolto a chi necessita una struttura multipla al miglior rapporto qualità/prezzo. Clicca qui per avere più informazioni!